Ho una domanda sui fondi comuni d’investimento azionario SIP, è possibile che possa verificarsi un arresto anomalo come nel 2008 e che i mercati non si riprendano mai del tutto? Il mio piano pensionistico sarà davvero sicuro?

Quali rendimenti hanno dato i mercati azionari nell’ultimo anno?

Quali sono stati i rendimenti annuali forniti da Nifty e Sensex?

Quali sono stati i rendimenti di Nifty sin dall’inizio?

Queste sono alcune domande che guadagnano popolarità con la fine dell’anno. Durante questo periodo, tutti noi abbiamo questa spinta incontrollabile di “sapere” come hanno fatto i mercati nell’ultimo anno. E come si confronta con i rendimenti annuali degli ultimi anni.

Naturalmente, ci si dovrebbe interessare di più alle performance del proprio portafoglio e se sono sulla buona strada per raggiungere i rendimenti (%) richiesti per raggiungere i propri obiettivi finanziari .

Tuttavia, siamo attratti dai dati sui rendimenti annuali. No?

Così, come abbiamo completato un altro anno, ho deciso di analizzare i rendimenti annuali dell’indice di mercato ampiamente seguito Nifty50 , un indice ampiamente seguito dei mercati azionari indiani, che è composto da azioni di 50 maggiori società indiane.

Nifty50 ha chiuso il 2017 con guadagni di circa il 29% .

Ovviamente, il 2017 è stato un grande anno per i mercati. Migliore dal 2014 e seconda migliore dal 2009!

Come si confronta con le medie?

Nifty ha un CAGR del 12,1% negli ultimi 20 anni (dal 1997) e del 5,5% negli ultimi 10 anni (dal 2007). Ma questa è la natura dei mercati. I dati medi non saranno raggiunti ogni anno . Anche per gli investitori SIP , è importante capire che questi rendimenti saranno diversi dai rendimenti SIP continui (ma ne discuteremo un altro giorno).

Quindi di seguito è riportato il grafico storico di Nifty che mostra i rendimenti annuali di Nifty dal 1996 (cioè 2+ decenni):

Per vedere questo da un’altra prospettiva, dai un’occhiata alla tabella qui sotto. Ti dà il valore attuale di Rs 1 lac investito in Nifty50 ogni anno dal 1995-96:

Come già accennato, guardare le cifre medie ha le sue insidie. Una media del 12% di rendimenti annuali potrebbe sembrare eccezionale sulla carta. Ma richiede di assistere per alcuni anni a -30%, + 20%, 5%, -15%, 13%, ecc. Non otterrai quel rendimento fisso del 12%, non importa quanto lo desideri .

Quindi, ovviamente, il lungo viaggio di 2 anni è stato un periodo instabile. Negli ultimi 21 anni abbiamo avuto:

  • 15 anni con rendimenti positivi
  • 7 anni con rendimenti negativi

Potresti trarre la conclusione che il più delle volte i mercati daranno rendimenti positivi.

Questo è vero. Ma quanto di tale rendimento verrà catturato nel tuo portafoglio è un’altra questione.

Quindi, se hai investito da qualche parte nel 2002-2003, l’indice annuale ritorna dopo che sono stati del 3,3%, 71,9%, 10,7%, 36,3%, 39,8%, 54,8%. E questo non è normale. Ciò è stato senza precedenti e le probabilità sono che una tale sequenza di alti rendimenti positivi non possa essere ripetuta per molti anni se non per decenni. Quindi non avere tali aspettative sugli alti rendimenti pluriennali dei mercati azionari.

In effetti, dovremmo essere pronti ad affrontare brutti anni come il 2008-2009 – quando l’indice stesso è sceso di oltre il 50% e i singoli titoli si sono schiantati dell’80-90%. Ho detto innumerevoli volte che si dovrebbe investire di più negli arresti di mercato o quando tutti gli altri stanno dando le tue ragioni per non investire. Ma è più facile a dirsi che a farsi. Quando arriva una crisi come quella del 2008-2009, non è facile combinare denaro e coraggio .

Questo è ciò che separa gli investitori poveri da quelli buoni e quelli buoni da quelli grandi.

Ora abbiamo visto i rendimenti annuali storici di Nifty negli ultimi 20+ anni. Ma questo ci dà solo 22 punti dati da guardare (anche se copre i rendimenti Nifty sin dall’inizio). E ciò non è sufficiente per trarre conclusioni significative.

Naturalmente è interessante guardare i dati sui rendimenti annuali. Questi ci offrono un punto di riferimento per confrontare le prestazioni del nostro portafoglio.

Ma è molto importante capire cosa non ti diranno queste cifre annuali. Possiamo scegliere e selezionare i dati per provare quasi tutto – come è stato giustamente detto – “Torturare i numeri e confesseranno qualsiasi cosa”.

Potresti trovare persone che ti dicono che i mercati possono offrire rendimenti del 15-20%. E potrebbero persino mostrarti dati per dimostrarlo. Ma solo scegliere un particolare periodo di ritorno di 5 anni Nifty o anche un periodo di 10 anni non ti darà mai il quadro completo. Devi vedere come si sono comportati i mercati in tutti questi periodi di 5 e 10 anni.

Quindi, quando si parla di rendimenti annuali, non basta valutare i dati di fine anno. Analizziamo invece i rendimenti a rotazione a 1 anno. Questo ci darà un’immagine migliore.

Nifty dati storici sono disponibili a partire da luglio 1990. Ecco dove iniziamo.

Ora per calcolare i rendimenti variabili di un anno, scegliamo ogni possibile periodo di 1 anno tra luglio 1990 e dicembre 2017 (su base giornaliera).

Quindi abbiamo il seguente:

  • Dal 3 luglio 1990 al 3 luglio 1991, primo periodo di un anno
  • Dal 5 luglio 1990 al 5 luglio 1991, secondo periodo di un anno
  • 30-dic-2016 -29-dic-2017 – Ultimo periodo di un anno

Complessivamente, vi sono stati circa 6392 periodi annuali di rotazione.

E questo è ciò che Nifty ha fatto in queste migliaia di periodi di un anno:

Ed ecco il grafico di questi ritorni (dal 1997):

Se studi attentamente il grafico, troverai cose interessanti. Alcuni periodi di 1 anno hanno registrato rendimenti superiori al 100%. Ma ci sono anche periodi di tagli importanti (come i primi anni 2000 e 2008-2009).

Ora una cosa ovvia da notare qui è che quando i rendimenti di rotazione sono bassi per qualche tempo, allora ci sono maggiori probabilità che i rendimenti di rotazione aumentino nel prossimo futuro (come si può vedere nelle mosse in aumento dopo i rendimenti bassi nel grafico sopra).

Lascio a voi il compito di trarre le vostre conclusioni.

Un altro punto importante da notare qui è che questi grafici e tabelle sono basati sui livelli di indice Nifty50 . Non riflette l’impatto dei reinvestimenti di dividendi.

L’indice che cattura i “reinvestimenti di dividendi” è chiamato Total Returns Index (TRI). Quindi, in sostanza, l’indice Total Returns o TRI è Nifty inclusi i dividendi .

Non eseguirò l’analisi dettagliata dei rendimenti annuali o periodici di TRI qui. Ma per darti una prospettiva di come il reinvestimento del dividendo può influire sui tuoi rendimenti, confronterò il normale Nifty50 con TRI qui:

Come puoi vedere, c’è una differenza decente nei livelli dell’indice (con e senza reinvestimenti di dividendi). È per questo motivo che si dovrebbe cercare di reinvestire il più possibile i dividendi.

Il 2017 si è rivelato un anno davvero positivo per la maggior parte dei partecipanti al mercato.

Ma per gli investitori a lungo termine, un anno di bassi rendimenti porterebbe molte opportunità se saremo abbastanza attenti. E non sto solo parlando dei livelli di indice qui. Anche i singoli titoli offrono varie opportunità oscillando tra i massimi e i minimi di 52 settimane .

Per quanto riguarda il 2018, non ha senso prevedere cosa accadrà.

Ma la mia sensazione è che sarà un anno interessante.

Quindi non affrettiamoci e invece, aspettiamo altri 365 giorni per vedere come si rivelerà la prossima cifra dei rendimenti annuali di Nifty50.

Suddividerò la tua domanda in parti più piccole per darti le risposte pertinenti:
D. Può succedere di nuovo un incidente come il 2008?
A. Sì. Investi sempre in azioni indiane supponendo che il calo del 30% possa avvenire in qualsiasi momento e che una caduta maggiore come il 2008 accadrà probabilmente una / due volte in un decennio.

In effetti, sarò estasiato se vedrò un incidente in quanto sarebbe una grande opportunità per me e i miei clienti di investire, come un acquisto dello stesso articolo con una vendita scontata del 50% -80% in un negozio.

D. È possibile che i mercati non si riprendano mai del tutto?
A. Sì. Questo è tecnicamente possibile. Il Giappone è un esempio. Tuttavia, è un fenomeno raro e non previsto in un’economia in crescita e diversificata come l’India. Anche se lo fa, le possibilità sono estremamente elevate che darebbe segnali chiari prima di un incidente così permanente / molto lungo. Qualsiasi buon consulente finanziario o investitore esperto, che usa la sua testa e non le emozioni, sarà probabilmente in grado di vedere quei segnali con tempo sufficiente per uscire / ridurre l’esposizione.

Inoltre, il rischio specifico per paese può essere ridotto attraverso la diversificazione, ovvero investendo parte dei tuoi risparmi in altri paesi (fondi comuni di investimento internazionali).

D. NIFTY PE diventerà in media 15?
R. Sì, è possibile – proprio come una media di 10 o 18 0r 13 … è possibile.

E semplicemente non importa! Perché?

1. Finché l’economia è in crescita e le società realizzano profitti per un periodo di tempo più lungo, è possibile guadagnare denaro in azioni.
2. Per preservare il valore dei tuoi risparmi, ciò che è importante è che il rendimento del tuo portafoglio sia superiore o uguale al tasso di inflazione nella tua vita (non nell’economia).
Quindi, se il tuo tasso di inflazione è del 5% e stai ottenendo un rendimento del 7%, questo è in realtà un buon rendimento. Se il tasso di inflazione è del 19%, anche un rendimento del 16% non è adeguato per proteggere il proprio corpus pensionistico.

I maggiori rischi finanziari per una vita in pensione felice:

1. Vivere davvero a lungo – la durata della vita sta aumentando grazie a migliori strutture e competenze mediche. Se pianifichi una vita fino a 75 anni e sopravvivi fino a 90 anni, la benedizione “che tu possa avere una vita lunga” può trasformarsi in una maledizione.

Quindi pianifica sempre di più. Se muori prima, puoi lasciare un’eredità per i tuoi cari o volerlo in beneficenza.

2. Fatture mediche – La vita più lunga viene spesso con enormi fatture mediche. Ed è molto difficile ottenere una buona assicurazione sanitaria in quella fase.

Quindi ottenere la migliore assicurazione sanitaria che è possibile acquistare. E continua a rivederlo verso l’alto man mano che il tuo stipendio cresce. E non dimenticare, la migliore polizza assicurativa sono le sane abitudini che ti aiuteranno a evitare le malattie dello stile di vita e a mantenerti in forma in pensione.

3. Assunzione di spese inferiori – Molte persone pensano che la vita in pensione significhi spese inferiori rispetto alla vita lavorativa. Tuttavia, la mia esperienza pratica suggerisce che è probabile che le spese siano simili o addirittura superiori.

Quindi pianificare di conseguenza. Non dare per scontato che diventerai improvvisamente un santo frugale, distaccato, in pensione se non lo sei ora.

4. Improvvisamente diventando ultra conservatore nei tuoi investimenti:
È comune per le persone passare da tutti i loro soldi dall’equità alle opzioni di reddito fisso, oro, ecc. Per “sicurezza” dopo o quasi la pensione.
Ciò può rivelarsi un errore molto costoso in quanto tale portafoglio non è attrezzato per combattere l’inflazione. Il risultato sarà un corpus di pensionamento che esaurisce più velocemente che può renderti povero.

Quindi avere un portafoglio diversificato con alcune attività di crescita anche in pensione.

Spero che sia di aiuto.

Per ulteriore assistenza, puoi contattarmi:
E mail: [e-mail protetta]
Sito Web: FinCare Financial Planning and Wealth Management
LinkedIn: pagina su linkedin.com

Ti auguro il meglio!

I pensionati o quasi pensionati possono anche leggere questo:
@ Risposta di Anand Doctor a DOVE DOVREBBE UNA COPPIA RITIRATA INVESTE IN FONDI RECIPIENTI QUANDO L’ECONOMIA STA PER RIDURRE?

Pensala in questo modo. Un tuo amico suggerisce che la terra è disponibile in periferia a un buon prezzo ora e se investi puoi ottenere buoni benefici in futuro. Supponiamo che tu compri per X. Per alcuni motivi, il terreno che hai acquistato non si apprezza affatto o ipotizziamo che si svaluti. Non credo che venderai in fretta. Va bene, lascia che sia lì. Poi all’improvviso, dopo 10 anni, scopri che la terra ha apprezzato 5 volte.

Ora prova a tracciare un parallelo con i tuoi investimenti azionari. Sì, può variare. Sì, è diminuito drasticamente nel 2008. Non si è apprezzato successivamente dopo 3/4 anni. Pertanto, un investitore sia in terra che in azioni o in qualsiasi attività beneficia immensamente solo se rimane investito nella classe di attività.

Un vantaggio per SIP è che puoi ottenere unità più alte con lo stesso valore ricorrente, quando il mercato è in ribasso. Continua ad aggiungere. Ma non mettere tutto sul mercato. Conserva sempre le riserve di emergenza.

gli investimenti in fondi comuni di investimento sono soggetti al rischio di mercato nessuno può darti garanzie, ma sì se stai investendo a lungo termine puoi aspettarti un rendimento migliore di qualsiasi altro prodotto di investimento

More Interesting

Sensex è sempre alto. È il momento giusto per investire in fondi comuni di investimento?

Qual è la differenza tra un fondo comune di investimento Demat e un fondo comune di FundsIndia?

Qual è la migliore strategia di investimento che posso fare mentre sono al college?

Esiste una correlazione tra la performance del mercato azionario tra l'inizio di un periodo predefinito e l'intera durata di detto periodo?

Ho 5000 inr e voglio investire, non suggerire fondi bancari o di risparmio o fondi comuni di investimento. Posso andare per immobili o qualche buon piano di investimenti che potresti dirmi?

Perché l'NRI dovrebbe investire nel mercato azionario indiano?

Come investire in fondi comuni di investimento di diversi fondi aziendali tramite SIP

È il momento giusto per investire in fondi comuni di investimento / SIP o dovremo aspettare per risolvere le fluttuazioni e le elezioni?

Voglio trasferire il mio importo SIP da una casa di fondi comuni a un altro fondo comune. Cosa devo fare, ci sono costi per il trasferimento?

Quale rendimento puoi aspettarti da un fondo comune di investimento costante e medio?

Sono un 22enne che vuole investire 50.000 in azioni. Quali sono alcuni suggerimenti su come iniziare?

Qual è il modo migliore per investire fondi di meno di mille sterline in Inghilterra?

Come posso investire una somma forfettaria Rs. 250.000 per ottenere i rendimenti più alti, sia per periodi brevi che lunghi?

Quale banca offre il più alto tasso di interesse in RD per le donne?

Quale fondo comune è sicuro da investire?